Cosa vedere a Gubbio
La più bella città medievale

Santa Maria degli Ancillotti

Gubbio da sempre meta irrinunciabile per chi decide di visitare l’Umbria è una cittadina suggestiva e affascinante dalla forte impronta medievale, le sue case in pietra, le sue chiese e i suoi splendidi palazzi, contribuiscono sicuramente a rendere ancora più unico e di assoluto valore il viaggio all’interno delle bellezze che la cittadina umbra ha da offrirci.

Con questo articolo cercheremo di darti delle notizie in più su cosa vedere a Gubbio, una delle più belle città medievali italiane.

Piazza Grande:
Una piazza dall’architettura pulita e armoniosa, circondata da due palazzi simbolo della città, Il Palazzo dei consoli e il Palazzo Ducale.
La piazza è famosa oltre che per la sua bellezza, anche per la sua posizione elevata e poggia oltre che sulla collina, anche su una serie di archi che sostengono tutta la sua bellezza.


Il Palazzo dei consoli:
Il palazzo in stile gotico che domina la Piazza Grande è il Palazzo dei Consoli, costruito nel trecento è sicuramente una delle attrazioni da non perdere assolutamente durante il tuo soggiorno a Gubbio.

Palazzo Ducale:
Un palazzo che per il suo stile esce un po’ fuori dallo schema stilistico della città, un palazzo realizzato interamente con uno stile rinascimentale, antica dimora dei Montefeltro e contenente uno dei cortili più belli del mondo.

Palazzo del Bargello:
Viene considerato da tutti uno dei palazzi più belli di Gubbio, a ragion veduta pensiamo noi, costruito con blocchi quadrati di pietra e antica dimora del bargello, antico comandante della guardia cittadina.


La porta del morto:
La famosa porta si trova accanto all’ingresso del Palazzo Bargello e secondo la tradizione, la sua forma alta e stretta serviva per far passare in modo più agevole le bare dei defunti.

Le mura della città:
La particolarità delle vecchie mura cittadine, è sicuramente che sono ancora intatte e contano ancora cinque dei sei antichi accessi.


Un parco ai piedi delle mura:
Per chi visita le mura della città è possibile usufruire del suggestivo parco Ranghiaschi, che si trova proprio accanto ad esse, un piacevole giardino ottocentesco dove i resti delle fortificazioni si uniscono a prati, boschetti e architetture neoclassiche.



OLIO UMBRO:


olio umbro


E LE SUE CARATTERISTICHE

Vuoi Informazioni per un soggiorno?
Contattaci adesso
+390758039764 WhatsApp
oppure inviaci la tua richiesta
compilando il modulo.
info@santamariadegliancillotti.com